Impariamo l’Arabo

L’Associazione AMECE, in collaborazione con il Centro Interculturale di Torino, propone ai cittadini diversi laboratori, tra cui quelli linguistici.

“Impariamo l’Arabo” è un laboratorio destinato ad adulti che non hanno alcuna conoscenza della lingua.

L’obiettivo è quello di far conoscere la cultura araba attraverso l’apprendimento della lingua, sia in un’ottica di integrazione tra popoli, sia per facilitare la comunicazione in una società sempre più multietnica.

La docente, Dr.ssa Aicha Mounir, madrelingua araba e con esperienza pluriennale nell’insegnamento, fornirà le prime basi della scrittura, della fonetica, della grammatica e del lessico, nonché aspetti legati alla cultura araba, soprattutto per quanto riguarda il contesto storico-geografico.

Sono previsti 10 incontri, articolati su due livelli: base e intermedio.

Gli appuntamenti saranno i seguenti:

LIVELLO BASE: Mercoledì 18-20

1° sessione – da ottobre al dicembre 2019

2° sessione – da gennaio a marzo 2020

LIVELLO INTERMEDIO: Mercoledì 18-20

Da aprile a giugno 2020

Iscrizioni: via e-mail all’indirizzo elena.roero@tiscali.it o telefonando al numero 3381678274.

Il laboratorio si avvierà con un minimo di 10 e un massimo di 20 partecipanti.

Arte di piacere e di piacersi

L’Associazione AMECE, in collaborazione con il Centro Interculturale di Torino, propone ai cittadini diversi laboratori, tra i quali quelli legati alla cura del sé.

 “Arte di Piacere e di Piacersi” è un laboratorio destinato ai cittadini adulti che si terrà tra i mesi di Aprile e Maggio per un totale di 3 incontri. L’appuntamento è il giorno giovedì dalle ore 18.00 alle 19.30.

Gli incontri saranno tenuti dalla docente Hanane Es Said, esperta in cultura islamica, e saranno così articolati:

Primo incontro:

       – La pulizia del corpo nella tradizione marocchina- Il peeling

       – Trattamento dei capelli con prodotti naturali: preparazione di balsami e impacchi (con dimostrazione pratica

       – Le tinte naturali

Secondo incontro:

      – La pulizia del viso. Lo scrub (con dimostrazione pratica)

    – Preparazione di creme e trattamenti per le mani (con dimostrazione pratica)

      – La depilazione con il caramello (halawa)

     – Trattamento anticellulite con argilla e aceto di mele

Terzo incontro:

     –  Visita all’Hammam per conoscere nel dettaglio l’utilizzo di questo luogo come occasione di incontro e di socializzazione e non solo per la cura del corpo.

Gli obiettivi del laboratorio sono da una parte, quello di far conoscere alcuni aspetti della cultura del Maghreb in un’ottica di integrazione tra popoli, dall’altra quello di diffondere alcune pratiche e tradizioni della cura della persona, attraverso prodotti naturali, facilmente reperibili e a basso costo.

Iscrizioni: via e-mail all’indirizzo elena.roero@tiscali.it o telefonando al numero 3381678274

Il laboratorio si avvierà con un minimo di 8 iscritti ed un massimo di partecipanti 15.

Laboratori Interculturali

 I laboratori hanno l’obiettivo di favorire un clima di serenità e di amicizia e di far comprendere che la conoscenza dell’altro parte dalla conoscenza del sé, e dalla conoscenza dell’altro possiamo arrivare a conoscere meglio noi stessi.  Si tratta di laboratori rivolti a bambini dalla scuola dell’infanzia alla scuola media inferiore che affrontano il tema della diversità e dell’incontro con l’altro attraverso lo scambio culturale con metodologie ludiche, che vogliono stimolare la riflessione su temi come “la pace”, “la giustizia”, “la globalizzazione”, “la comunicazione”, “le diversità”, etc…

Read more

Autobiografia

L’autobiografia è un metodo che consente di apprendere dalla propria storia, dalla relazione con le storie degli altri e con i contesti vissuti, di trovare i significati profondi legati alle scelte esistenziali e professionali. Consente di trasformare, con una consapevolezza rivitalizzata, le rappresentazioni sul proprio essere e stare nel mondo, sul lavoro; consente di partecipare in modo progettuale e competente ai percorsi di innovazione e di socializzazione che tengano conto del valore delle peculiarità individuali e contestuali; favorisce la reciproca conoscenza e crescita, nonché il miglioramento delle capacità comunicative e relazionali.

Read more

L’ospedale dei giocattoli

Il laboratorio “ospedale dei giocattoli” ha lo scopo di rendere consapevoli i bambini sull’importanza degli oggetti materiali e di quanto,se tenuti in buono stato, possano durare nel tempo evitando sprechi, accumuli di rifiuti e inutili spese per i genitori. Il messaggio che si tenta di trasmettere è che è possibile, modificando il comportamento di ognuno, evitare le emergenze ecologiche e il danno ambientale. Read more

Io e la cultura araba

Il laboratorio propone un percorso interdisciplinare di conoscenza della lingua e della cultura araba come chiave di lettura per conoscere una nuova cultura e stimolare il dialogo.

Dato che significativa risulta la presenza di immigrati di origine araba ed enorme è la necessità di conoscere l’altro per poter convivere e facilitare il reciproco dialogo, nonché significativa è la curiosità verso una lingua cosi diversa da quella europea, portatrice di valori e tradizioni di grande significato, emerge la necessità di sensibilizzare e far conoscere tale cultura alle nuove generazioni che si trovano ad essere nuovi cittadini nelle aule scolastiche e nei luoghi di incontro delle città italiane.

Read more